Re immatricolazione

Se non siete più in possesso di una o di entrambe le targhe a causa del furto, smarrimento, distruzione o deterioramento di una o di entrambe ecco come ci si deve comportare:

In caso di furto o smarrimento di una o entrambe le targhe l’intestatario deve, entro 48 ore dalla constatazione, presentare denuncia all’autorità di Pubblica Sicurezza. Trascorsi 15 giorni senza che ci sia stato ritrovamento, si deve richiedere una nuova immatricolazione, nuove targhe e una re-iscrizione al PRA. Nel periodo di 15 giorni successivo alla denuncia di furto o smarrimento si può circolare con una targa autocostruita che rispetti le dimensioni e la collocazione della targa originale.

In caso di distruzione di una od entrambe le targhe l’intestatario deve, entro 48 ore dalla constatazione, presentare denuncia all’autorità di Pubblica Sicurezza. La richiesta di una nuova immatricolazione, nuove targhe e una re-iscrizione al PRA può essere presentata immediatamente e non è ammessa la circolazione con targa autocostruita.

In caso di deterioramento di una od entrambe le targhe (targa deformata, con numeri illeggibili ecc.) non è richiesta la denuncia all’autorità di Pubblica Sicurezza. La richiesta di una nuova immatricolazione, nuove targhe e una re-iscrizione al PRA può essere presentata immediatamente e non è ammessa la circolazione con targa autocostruita.

 

Se sei socio ACI puoi usufruire di uno sconto per l’espletamento di questa pratica automobilistica.

Associati ad ACI cliccando qui!
Potrai così usufruire di molti sconti sulle pratiche auto!

I commenti sono chiusi

  • i nostri Partners


    Warning: A non-numeric value encountered in /home/seasub72/public_html/acirozzano.it/wp-content/plugins/slider-image/slider.php on line 2131