La patente è considerata deteriorata quando non è identificabile uno dei seguenti elementi:

  • numero del documento;

  • dati anagrafici;

  • data di scadenza;

  • foto del titolare.

RICHIESTA DUPLICATO E DOCUMENTI NECESSARI PER LA RICHIESTA

  • 2 foto recenti formato tessera, di cui una autenticata, su fondo bianco ed a capo scoperto, su carta non termica;

  • Se sulla patente deteriorata non è leggibile la data di scadenza e l’ultimo rinnovo è avvenuto prima del 1/10/1995, oppure se la patente è scaduta di validità, è necessario anche un certificato medico in bollo (e relativa fotocopia), con fotografia, la cui data non sia anteriore a 3 mesi, rilasciato da un medico di cui all’art.119 del Codice della Strada. Se non è necessario il certificato medico, o se il certificato medico non ha la foto, deve essere allegata una fotografia autenticata;

  • Patente di guida posseduta deteriorata in visione ( e relativa fotocopia fronte – retro);

Per i cittadini extracomunitari:

  • permesso di soggiorno o carta di soggiorno in corso di validità

Duplicato patente di guida per smarrimento o furto

Duplicato a seguito di smarrimento o sottrazione (Art.127 Codice della Strada)

Il titolare di patente smarrita o sottratta deve rendere denuncia dell’accaduto agli organi di Polizia entro 48 ore dal fatto. Se lo smarrimento o la sottrazione sono avvenuti in un paese estero, la denuncia deve essere resa anche agli organi di Polizia italiani.

Documentazione da presentare:

  • Permesso provvisorio di guida;

  • documento d’identità personale in corso di validità e aggiornato;

  • denuncia resa ai competenti organi di Polizia, originale e fotocopia o autocertificazione;

  • n.2 foto uguali;

  • certificato medico in bollo da 16,00 euro con foto autenticata rilasciato da Ufficiale Sanitario autorizzato (art. 119 del codice della strada).

    Associati ad ACI cliccando qui!
    Potrai così usufruire di uno sconto sulla richiesta di duplicato!